La seconda parte della top 10 delle sneakers più rare dello sneakergame

sneakers rare

All’uscita del primo episodio molti si sono accorti della mancanza di molte sneakers rare. Per questo, rieccoci qua per la seconda parte della raccolta di sneakers uniche firmata da Eyes.

1) Air Jordan 1 “What The Doernbecher”

Questa scarpa ha celebrato i 17 anni della collaborazione tra Nike e l’ospedale Doernbecher, un’iniziativa dove ai pazienti vengono fatte creare delle nuove colourway da vendere in un’asta di beneficenza, i cui i ricavati servono per sostenere le cure dei pazienti. La sneaker più conosciuta di questa iniziativa è sicuramente la Jordan 4 Doernbecher, un grail per molti appassionati. Questa Jordan 1, invece, riprende i dettagli di tutte le scarpe degli ultimi 17 anni ed è stata prodotta in appena 17 paia, con prezzi di vendita all’asta arrivati anche a 6 cifre, per un ricavo totale di 565 mila dollari.

2) Air Jordan 2 x Eminem “The Way I Am”

La leggenda del rap Eminem è spesso associata, nel nostro "campo", a sneakers rare come le sue J4 x Carhartt. Queste Jordan 2, però, sono molto meno conosciute rispetto alle "sorellone": nello specifico, furono create per promuovere il lancio del libro “The Way I Am” e vennero rilasciate su un vecchio sito ufficiale Jordan chiamato “Flight Club” (da non confondere con l’attuale sito di resell), usato per le release più esclusive dell’epoca. Il paio è ispirato alla città di Eminem, Detroit, ed è caratterizzata da un pattern camo rosso.

3) Air Jordan 3 & Air Jordan 8 "Kobe Edition Pack"

Questo pack è composto da uno special box contenente una Jordan 8 e una Jordan 3 a tema Lakers. Il pack, creato nel 2016, mirava a replicare le due sneakers indossate da Kobe nella stagione 2002/03 e venne realizzato in onore dei suoi 20 anni di gloriosa carriera in NBA. Purtroppo per i moltissimi fan dei Lakers e di Kobe, questo pack fu rilasciato solamente ai cosiddetti Friends and Family di Nike.

4) Air Jordan 1 x Colette “Au Revoir”

Colette è stato per 20 anni uno dei simboli della moda di Parigi: era infatti un concept store di tre piani che, oltre ad avere in catalogo molti brand di moda, faceva da retailer a Jordan Brand e Nike. Quando, nel 2017, lo store ha dovuto chiudere i battenti, Jordan ha deciso di dare un ultimo saluto con questa una Jordan 1 High esclusiva, caratterizzata dall’uso dei colori del negozio e dalla presenza degli anni di apertura e chiusura dell’icona parigina. Il look è completato da una suola traslucida con la romantica scritta “Au revoir”. Questo "omaggio" fu però un paio Friends and Family e i pochi esemplari prodotti si vendono per cifre attorno ai 20-30 mila euro.

5) Air Jordan 4 x Undefeated

Jordan è un brand conosciuto per le collaborazioni con i retailer, dove nuove colourway esclusive vengono create per celebrare l’alleanza tra le due parti. Pochi sanno, però, che il primo store a ottenere questo riconoscimento fu Undefeated, con la creazione, avvenuta nel 2005, di queste Jordan 4 verde militare con dettagli arancioni, prodotte in sole 72 paia e con un valore di mercato di decine di migliaia di euro.

davinci

6) Yeezy Foam RNNR v2

Una delle pochissime foto disponibili di questo modello

Da quando Ye e Adidas hanno smesso di collaborare, abbiamo assistito alla comparsa di qualche sample che, sfortunatamente, non entrerà mai in produzione. Uno degli esempi più interessanti è sicuramente questa Foam RNNR v2, leggermente mutata rispetto alla versione a cui siamo abituati. Il paio presenta una colourway Ararat, che avrebbe sicuramente fatto gola a molti appassionati: al contrario, sarà destinato a diventare una delle sneakers più rare di sempre.

7) Nike Air Force 1 Mid x Louis Vuitton “Graffiti”

Lo scorso anno, Nike e Louis Vuitton hanno presentato una collezione di Air Force 1 rivisitate e disegnate dall’ex direttore creativo della maison francese Virgil Abloh. Insomma, per questa collaborazione tre icone della moda si sono unite e i risultati sono stati all’altezza delle aspettative. Di tutta la collezione le più rare sono però queste “Graffiti”, realizzate con pelle LV e dipinte a mano in Italia. Un vero grail che se siete abbastanza fortunati da trovare in vendita può essere vostro per cifre attorno ai 15K.

8) Nike SB Dunk Low "Vietnam 25th Anniversary"

Si poteva fare una raccolta di sneakers rare senza almeno una SB Dunk? No, assolutamente no. E, infatti, questo paio speciale celebra il 25esimo anniversario della collaborazione tra Nike e il più grande produttore di scarpe vietnamita, Ching Luh. Con questa scarpa, inoltre, ha colto l’occasione per realizzare un perfetto tributo al Vietnam nella sua totalità. In ogni caso, se pensate di esservi persi questa release su SNKRS, non è colpa vostra: sono infatti state regalate solo ad alcuni dirigenti di Nike in Vietnam e disponibili solo nella size personale del dipendente, il che le rende davvero uniche.

9) Nike SB Dunk Low “Heineken”

Questa è una delle sneakers è una delle più leggendarie e rare di tutti i tempi. Le sue origini sono infatti molto simili a quelle delle SB Freddy Krueger, che presero ispirazione dall’omonimo personaggio horror e furono in seguito distrutte per evitare ripercussioni legali. In questo caso, invece, l’ispirazione venne presa dalla birra Heineken, ripresa tramite i colori e la stella rossa sul tallone, dettaglio che non fece piacere al brand di birra che, quindi, ne ordinò il ritiro dal mercato. Si dice che solo tra le 2000 e le 4000 paia siano arrivate al pubblico, rendendole sicuramente degne di un posto in questa classifica.

10) Nike SB Dunk High "Reverse Skunk"

Nel 2020, la divisione SB di Nike celebrò il 4/20 (meglio conosciuto come giornata della cannabis) insieme allo skate shop Familia con la release di 420 paia a tema. La colourway riprende la versione originale rilasciata 10 anni prima per la stessa occasione, invertendo i colori verde e viola. Le paia, oltre ad essere numerate in modo evidente sull'heel, furono disponibili anche in versione special box con moltissimi accessori, tipici delle release più limitate di SB Dunk.

Eyes sta crescendo, e speriamo di fare un po' di strada insieme!
Iscriviti al nostro gruppo Telegram per trovare nuovi amici appassionati di sneakers e urban culture, e lasciaci un follow su Instagram se ti piace ciò che facciamo! Tanti nuovi contenuti sono in arrivo!

La newsletter di Eyes cambia volto: a scriverla, innanzitutto, è Fede. In più, ha un bel titolo: "Streetwear, ma spiegato bene". Di cosa parlerà? Di streetwear, ovviamente. Ma lo farà con un piglio critico, a tratti filosofico, a tratti inutile, ma sempre tremendamente curioso e vivace. Se vuoi divertirti, quindi, ti basta cliccare il tasto in basso!

Puoi disdire quando vuoi dentro l'email!

Dicci cosa ne pensi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: